Cardi con noci e gorgonzola

Amo molto tutte le verdure e anche i cardi, noci e gorgonzola sono un connubio ormai approvato! nonostante siano un po’ noiosetti per via del lavoro di mondatura che necessitano, li amo in tutti i modi questa variante con noci e gorgonzola è bella corposa ma molto gustosa… beh quasi quasi un piatto unico… o no?

Ingredienti

800 gr. di cardi (peso indicativo)
150-200 gr. di gorgonzola dolce
8-10 noci o anche di più 😉
3 cucchiai di panna o latte
1 cucchiaio di farina
30 gr. di burro
2 limoni
sale
pepe

Pulire i cardi (armarsi di pazienza è d’obbligo!), togliere le parti legnose e rovinate e privarli dei filamenti.
Preparare una bacinella con acqua e il succo di un limone, tagliare i cardi a tocchetti di 3-4 cm. e gettarli nella bacinella preparata per non farli annerire.

Prendere una pentola con abbondante acqua ed aggiungere una “pappetta” composta dalla farina miscelata a due cucchiai di burro fuso e al succo dell’altro limone (questo si chiama “bianco” e serve a mantenere bianco il colore dei cardi), salare e lessare i cardi finché non saranno teneri. Scolarli.

Tagliare a tocchetti il gorgonzola eliminando la crosta e sciogliere a fuoco basso in un tegame con il latte (o la panna), aggiungere i cardi alla crema di gorgonzola e insaporire per qualche minuto.

Trasferire in un piatto da portata, aggiungere i gherigli delle noci tritati grossolanamente e spolverare con una abbondante macinata di pepe e servire.

Si accompagna bene con roast-beef, tagliata di manzo e carni di tacchino-pollo-vitello-maiale alla griglia o arrosto.

con questa ricetta partecipo al contest di Lia 

cardi al gorgonzola - Copia

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Domande e risposte... tra me e voi Successivo Insalata dello Chef

4 commenti su “Cardi con noci e gorgonzola

  1. lastufaeconomica il said:

    Mo’ ciao, eccoti qui, anche tu contagiata dalla blogmania, è bellissimo avere un proprio spazio da gestire come vuoi tu.
    Ho dei cardi da preparare e non mi decido mai, forse che sia la volta buona questa, mi sembrano un po’ diversi dai soliti.
    Se ti fa piacere, ti aspetto.
    Abbraccio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.