Crea sito

Ciambella alle mele – ricetta della mia mamma

Ciambella alle mele – ricetta della mia mamma
La classica ciambella alle mele, ben dorata e con tanti bei pezzettoni all’interno, il dolce che sa di casa per eccellenza, adatto per la colazione e la merenda… la torta che sa di mamma…

Ingredienti

4 mele, varietà preferita
2 uova
125 gr yogurth a scelta
80 ml olio di riso o di semi di arachide
200 gr zucchero semolato
300 gr farina 00
1 bustina lievito istantaneo per torte
succo di limone per non far annerire le mele q.b.
latte q.b.
burro e farina per lo stampo

decorazione facoltativa: fette di mela, granella di zucchero, zucchero semolato, mompariglia, ecc.

Imburrare e infarinare lo stampo (io ho scelto uno stampo a cerniera col buco).
Sbucciare le mele e tagliarle a dadi delle dimensioni preferite (più saranno grandi e più resteranno croccanti), irrorare con un po’ di succo di limone per non farli scurire.
Accendere il forno a 180° (statico).
In una ciotola capiente amalgamare l’olio con lo zucchero, aggiungere le uova e mescolare bene con una frusta (anche a mano, non è necessario lo sbattitore), quindi versare lo yogurth poi incorporare la farina con il lievito mescolando velocemente.
Inglobare i dadini di mela mantenendo l’impasto abbastanza morbido aggiungendo poco per volta alcuni cucchiai di latte.
Versare tutto l’impasto nello stampo livellando bene.
A piacere si potrà cospargere la superficie con granella di zucchero oppure coprire con fette di mela (aggiungere una mela agli ingredienti allora!) o semplice zucchero semolato o mompariglia/codette colorate.
Infornare e cuocere per 40-45 minuti di cui i primi 30 minuti senza aprire il forno.
Trascorso il tempo indicato controllare la cottura con uno stecchino e sfornare.
Lasciar intiepidire e quindi sformare la ciambella alle mele e farla raffreddare su una gratella.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.