Crema pasticcera al microonde

Crema pasticcera al microonde
Ero partita per fare la crema pasticcera al microonde di Montersino (su YouTube c’è il video esplicativo) ma non avevo abbastanza uova per raggiungere il peso indicato nella sua ricetta… quindi ho modificato tutto sulla base della mia ricetta di crema, anche se molto scettica sul risultato finale… e invece… 😉

crema micro

Ingredienti

6 tuorli
6 cucchiai di maizena
6 cucchiai di zucchero
semi di una bacca di vaniglia
1 bicchiere di panna fresca
4 bicchieri di latte
per una crema ben ferma: 2 fogli di gelatina ammollati in acqua fredda e strizzati

In una ciotola capiente e adatta alla cottura in microonde miscelare i tuorli e lo zucchero con una frusta, aggiungere la maizena e i semi di vaniglia, versare latte e panna stemperando con cura.
Porre nel micro alla massima potenza per 2 minuti.
Estrarre la ciotola e mescolare energicamente con la frusta.
Cuocere per altri 2 minuti alla massima potenza, estrarre e mescolare di nuovo.
Continuare così di 1 o 2 minuti alla volta, mescolando sempre all’uscita dal micro fino a raggiungere la giusta consistenza, dovrebbero bastare tra i 6 e gli 8 minuti totali di cottura.
Dato che mi interessava avere una crema più compatta, una volta pronta ho aggiunto due fogli di gelatina ammollati in acqua fredda e ben strizzati, da sciogliere a parte in una tazza con qualche cucchiaiata di crema bollente e aggiunti successivamente nella ciotola di cottura mescolando bene.
Coprire la crema con della pellicola trasparente a contatto in modo da evitare il formarsi della crosticina e far raffreddare sistemando la ciotola in un bagnomaria freddo con acqua e ghiaccio.
Riporre in frigo e utilizzare nella preparazione scelta, io avevo preparato la Torta Mimosa per l’8 marzo.

mimosa.1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cardi in umido Successivo Torte decorate con pasta di zucchero

2 commenti su “Crema pasticcera al microonde

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.