Pasta per strudel

Pasta per strudel
Un impasto versatile, adatto sia per preparazioni dolci che salate, una di quelle ricette che fa sempre comodo avere a portata di mano, oltre che di facile realizzazione e di sicura riuscita, la pasta dopo la cottura è favolosamente croccante, perfetta per chi non ama la pasta sfoglia o la pasta brisée.
Ringrazio la mia amica Claudia per avermela passata.

Ingredienti per 1 strudel

150 gr farina
un pizzico di sale
80/90 cc latte (oppure 1 uovo)
olio evo (o di riso) q.b.
mixer

Versare nel mixer la farina, il sale e il latte (o se preferite l’uovo intero), azionare a velocità media quindi versare poco olio che servirà ad amalgamare bene l’impasto (io ho usato dell’olio evo ma volendo un gusto più neutro si può utilizzare quello di riso), dovrà risultare morbido ma non troppo appiccicoso; quando si sarà formata la palla di impasto fermare il mixer e trasferire sulla spianatoia leggermente infarinata.
Impastare velocemente a mano per qualche minuto quindi lasciare riposare per una mezzora in una ciotola infarinata e coperta con un canovaccio.
Stendere e farcire a piacere, come ad esempio questa ricetta

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Insalata di ovuli freschi Successivo Chips di verdure al crisp

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.