Pere al vino con gelato

Queste pere al vino con gelato catturarono la mia attenzione diverso tempo fa durante un pranzo in compagnia al ristorante e finalmente ho trovato il tempo per farle, la mia “gestazione” per riprodurre (o meglio provarci) una ricetta è spesso abbastanza lunga… mi sa che sono passati alcuni anni! 😀 Il sabato mattina qua vicino c’è uno splendido Mercato Contadino con agricoltori della zona, casari che producono formaggi favolosi e via dicendo, le pere di questa ricetta erano piccoline ma così invitanti che ho dovuto comprarle! Le mie pere al vino con gelato hanno aspettato un po’ ma veramente sono riuscite bene e sono state molto gradite!

Ingredienti per 4 persone

4 pere grandi o 8 piccole (le mie)
1 bottiglia di vino rosso (per me Lambrusco)
120-1230 gr di zucchero
4 chiodi di garofano
5-6 semini di kummel
2 bacche di ginepro
1 baccello di vaniglia
mezza stecca di cannella
anice stellato (facoltativo)
gelato alla vaniglia o alla crema

Preparare in una pentola capiente il vino, lo zucchero e le spezie (le quantità indicate possono variare secondo i gusti e se ne possono aggiungere altre a piacere), aggiungere le pere sbucciate a cui avremo tolto il torsolo cercano di non romperla (un lavoretto di pazienza).
Accendere la fiamma e lasciar bollire circa 45-60 minuti a seconda della dimensione delle pere, che devono risultare morbide ma non spappolate.
Togliere le pere e sistemarle nei piatti.
Far restringere il vino a fiamma alta fino ad ottenere una salsetta abbastanza densa ma comunque morbida, versare a specchio a fianco delle pere. Volendo si possono anche presentare tagliandole a spicchi, si vedrà la parte interna chiara e l’esterno così colorato!
Servire con 2 palline di gelato alla vaniglia o alla crema a piacere.

pere al vino con gelato

con questa ricetta partecipo al contest del blog “Lastufaeconomica

banner marika

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

2 thoughts on “Pere al vino con gelato

Rispondi