Quadrotti di polenta al Parmigiano

Anche se è estate e la polenta è decisamente un alimento invernale, questi quadrotti di polenta al Parmigiano sono perfetti come antipasto finger food, anche per un buffet con una presentazione rustica sul tagliere oppure sistemando ogni quadrotto in un pirottino e in seguito farcire… così il miele non cola ovunque!!!!

quadrotti1

Ingredienti

Polenta a fette
parmigiano reggiano a scaglie
timo fresco
miele di acacia

Lavare e far asciugare alcune foglie di timo.
Tagliare a fette la polenta (oppure comprare al supermercato quella già a fette).
Scaldare benissimo la piastra – io ne uso una in ghisa, ungere leggermente le fette di polenta e grigliarle da entrambi i lati.
Nel frattempo tagliare il parmigiano a scaglie e quando tutte le fette saranno grigliate, tagliarle a quadrotti sistemandole nel piatto di portata (oppure nei pirottini).
Colare un goccio di miele su ogni pezzetto per far da collante alla scaglietta di parmigiano, decorare con qualche foglia di timo fresco e colare un altro goccio di miele.
Servire tiepido o a temperatura ambiente questi deliziosi quadrotti di polenta al Parmigiano.

quadrotti2

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Filetti di sogliola alla salicornia con Basmati e pomodori Successivo Pesche farcite alla frutta in micro

5 commenti su “Quadrotti di polenta al Parmigiano

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.