Quadrotti di pasta sfoglia alle verdure

Quadrotti di pasta sfoglia alle verdure
I quadrotti di pasta sfoglia alle verdure si possono servire come antipasto, stuzzichino o anche come pranzo o cena accompagnati da una insalata.
Come sempre per questi tipi di ricette si possono modificare gli ingredienti in base ai gusti, ad esempio eliminando il prosciutto sforneremo la versione vegetariana! 😉

IMG_2244.1

Ingredienti per 6 pezzi

1 rotolo di pasta sfoglia
prosciutto cotto a dadini
1 zucchina piccola
1 carota
½ cipolla
funghi secchi q.b.
scamorza a fette (o Emmenthal/ecc.)
Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
sale
pepe
latte q.b.

Lavare e mondare le verdure, tagliarle a dadini.
Ammollare in poca acqua calda i funghi secchi.
In una padella antiaderente stufare dolcemente la cipolla tritata in un filo di olio evo, aggiungere le verdure a dadini lasciando cuocere, eventualmente aggiungere un goccio di acqua, incorporare il prosciutto cotto e i funghi secchi scolati strizzati e tritati grossolanamente. Aggiustare di sale e pepe e spegnere. Lasciar raffreddare e incorporare un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato.
Srotolare la pasta sfoglia lasciandola nella sua carta forno, tagliare in 6 quadrati e trasferire sulla leccarda del forno.
Suddividere le verdure nei quadrati, coprire con la scamorza (mezza fetta circa) e unire al centro i quattro angoli della pasta sfoglia bagnando con acqua o latte (come si può vedere dalla foto gli angoli potrebbero anche staccarsi durante la cottura…).
Infornare in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa e comunque fino a doratura della pasta sfoglia, prima di sfornare controllare che la base del quadrotto sia ben cotta sollevandolo con una spatola, se fosse necessario altro tempo di cottura coprire con la stagnola nel caso la parte superiore fosse già pronta.
Servire caldo, tiepido o anche a temperatura ambiente.

IMG_2235.1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Lasagne orto-marinare Successivo Parmigiana di zucchine grigliate

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.