Risotto con la zucca al profumo di rosmarino

Risotto con la zucca al profumo di rosmarino
Ho gustato questo risotto con la zucca al profumo di rosmarino in un ristorante e ho provato a replicarlo, con discreto successo direi… è piaciuto anche a chi non ama la zucca! Il rosmarino conferisce una nota aromatica importante che si sposa bene con il gusto dolce della zucca.
Come solito il risotto lo preparo nella pentola a pressione 😉

Ingredienti per 3 persone

250 gr riso
150 gr zucca pulita e tagliata a dadini piccoli
1 cucchiaio aghi di rosmarino tritato
1 scalogno
½ bicchiere di vino bianco
olio evo
600 cc circa brodo vegetale
Parmigiano Reggiano grattugiato

Lavare il rosmarino, io ho usato 3 rametti, asciugarlo un po’ tra carta da cucina e tritarlo finemente col coltello, quindi metterlo a riposare in una ciotolina in un cucchiaio di olio evo.
Solitamente preparo il risotto nella pentola a pressione, ovvio che il metodo tradizionale è sempre valido!
Tritare lo scalogno e rosolarlo dolcemente in un po’ di olio evo nella pentola a pressione, versare il riso e farlo tostare, sfumare con il vino bianco, incorporare i dadini di zucca e aggiungere il brodo vegetale – il doppio del volume del riso e 100 ml in più per la zucca – portare a bollore quindi chiudere la pentola e calcolare 8 minuti dal fischio abbassando la fiamma.
Trascorso il tempo togliere la pap dal fuoco, sfiatare il vapore e aprire il coperchio incorporando al riso il trito di rosmarino e olio, se dovesse essere troppo asciutto aggiungere un mestolo di brodo (ma di solito non serve) quindi chiudere di nuovo e rimettere sul fuoco vivace per un paio di minuti poi spegnere, sfiatare il vapore, aprire il coperchio e mantecare con una generosa manciata di Parmigiano grattugiato.

Impiattare e servire.

IMG_6106.1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Marmellata di arance amare Successivo Spighe aromatiche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.