Tartiflette

Tartiflette
La Tartiflette è un piatto molto sostanzioso e gustoso che ho assaggiato un paio di anni fa in occasione del “Mercatino Regionale Francese” che ogni anno anima le piazze di diverse città italiane.
Un robusto piatto tipicamente invernale, originario dell’Alta Savoia, viene preparato con patate, cipolle, pancetta, panna e formaggio Reblochon (preparato con latte crudo vaccino), viste le calorie ingerite proseguire il pasto al massimo con una fresca insalata!
Se non trovate il Reblochon si può usare Fontina, Gorgonzola o anche Brie, molto più delicato.

Ingredienti per 4 persone

750 gr patate
180-200 gr cipolla
150 gr pancetta
200 c panna
350-400 gr formaggio Reblochon
½ bicchiere di vino bianco
burro q.b.

Imburrare una pirofila da forno o le cocottine monoporzione.
Tagliare a metà il formaggio Reblochon come fosse un panino, poi a fette larghe, coprire con la pellicola e rimettere in frigo fino al momento di utilizzo (col calore della cucina tende a sciogliersi).
Sbucciare le patate, lavarle e lessarle per 15 minuti (io le ho cotte a vapore nella pentola a pressione per 15 minuti, sfiatare dal vapore prima di aprire il coperchio!).
Nel frattempo rosolare la pancetta in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi; la pancetta può essere a cubetti, a listerelle oppure, come piace a noi, tritata (quando acquisto i cubetti di pancetta/cotto/speck metto la vaschetta direttamente in congelatore, quando mi serve trito col mixer senza scongelare, in questo modo il trito risulta perfetto e non pastoso come capita con le vaschette tenute in frigo), mescolare spesso in modo da rosolare bene senza bruciare.
Intanto sbucciare le cipolle, lavarle e affettarle finemente.
Scolare la pancetta già ben dorata conservando il grasso di cottura che andremo a rimettere in padella per rosolare dolcemente le cipolle senza farle annerire, sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, abbassare la fiamma e cuocere per una decina di minuti, quindi aggiungere la pancetta e far insaporire.
Accendere il forno a 200°.
Tagliare le patate a fette grosse oppure a pezzettoni, aggiungerle in padella e mescolare bene amalgamando con la panna.
Versare uno strato di questo composto nella pirofila, sistemare uno strato di Reblochon, coprire con un altro strato del composto patate-cipolla-pancetta-panna, coprire altro formaggio con la crosta rivolta verso l’alto.
Infornare per 15 minuti circa e comunque fino a doratura, eventualmente accendere il grill per gli ultimi 3-4 minuti.
Servire subito.

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Precedente Salmone con porri e salsa allo zenzero Successivo Insalata tropicale con gamberoni

Rispondi