Cipolline in agrodolce

Cipolline in agrodolce
Queste cipolline in agrodolce sono buonissime, si possono utilizzare anche appena fatte, servite come contorno ancora calde, slurp! Facciamone scorta per l’inverno!

Ingredienti

3 Kg. cipolline borrettane o dorate piccole già sbucciate
500 cc di aceto di vino bianco
2 bicchieri di zucchero semolato
2 bicchieri di olio di oliva
1 pugno di sale grosso
per invasare olio di semi o di oliva o evo e vasetti in vetro

Versare in una pentola capiente l’aceto con l’olio, lo zucchero e il sale e portare ad ebollizione.
Immergere le cipolline e farle bollire per 3-5 minuti, quindi spegnere il fuoco e coprire lasciandole riposare nel liquido per tutta la notte.
Al mattino scolarle e sistemarle nei vasetti di vetro coprendo con l’olio e facendo attenzione a far uscire le bolle d’aria (magari aiutandosi con uno spiedino di legno), se necessario aggiungere altro olio e tappare i vasi.

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Rispondi