Cernia alla catalana a modo mio

Cernia alla catalana a modo mio
Tempo fa ho mangiato questo antipasto in un ristorante, non so se sia veramente un piatto catalano o no, ma riconoscendo visivamente ogni ingrediente ho pensato di rifarlo anche a casa.
Ho trovato dei filetti di cernia in offerta e ne ho fatto scorta ma si possono utilizzare altri tipi di pesce e anche dei filetti surgelati.
Unica mia variante al piatto del ristorante è la sostituzione della cipolla rossa con lo scalogno.
E’ una ricetta è molto semplice e gustosa, inoltre si può preparare in anticipo.
In modeste quantità si può servire come antipasto freddo insieme a qualche altro stuzzichino di pesce, oppure aumentando la dose come buon secondo insieme a una bella insalata mista!

cernia alla catalana

Ingredienti “a occhio”

1-2 filetti di cernia a testa (dipende dalla grandezza e come si vuole servire)
cipolla rossa, per me scalogno
pomodori
olive nere
aceto di vino bianco (o aceto di mele), mezzo bicchiere circa
grani di pepe
sale
qualche foglia di sedano, facoltativo
acqua

Risciacquare i filetti di pesce in acqua corrente, controllare ed eventualmente togliere le spine, se si riesce prima della cottura in caso contrario farlo dopo.
Lessare i filetti in acqua bollente salata aromatizzata con l’aceto, i grani di pepe e qualche fogliolina di sedano fino a che non saranno pronti.
Nel frattempo tagliare lo scalogno a fettine sottili (al ristorante c’era la cipolla rossa, molto più aromatica, ma dovendo andare al lavoro…) e versare in una ciotola, aggiungere i pomodori tagliati a dadini e le olive a rondelle.
Quando i filetti di cernia saranno cotti scolarli e spezzettarli con le mani facendo attenzione alla presenza di eventuali spine che si dovranno togliere (ma nonostante questo qualcuna ne resta sempre!), porre nella ciotola con le verdure e mescolare delicatamente irrorando con olio evo, sale e pepe.
Lasciar insaporire coperto prima di portare in tavola (d’estate in frigo).
Servire in coppa come antipasto, oppure impiattare come secondo.

IMG_3994

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Rispondi